Batteria di accumulo per fotovoltaico

Gli impianti fotovoltaici sono ottimi per produrre elettricità durante il giorno, ma non altrettanto per immagazzinare l’energia da utilizzare in seguito.

Per colmare questo divario tra produzione e consumo, è possibile installare delle batterie di accumulo (fotovoltaico con accumulo), note anche come dispositivo di accumulo di energia.

Queste batterie immagazzinano l’energia solare in eccesso per poterla utilizzare in qualsiasi momento del giorno e della notte.

Sono più comunemente utilizzate insieme agli impianti fotovoltaici residenziali in installazioni stand-alone e in configurazioni ibride di generazione solare, come l’energia solare combinata con micro-idroelettrica o eolica.

Ma cosa sono esattamente le batterie fotovoltaiche, come funzionano e quali vantaggi apportano?

Che cos’è una batteria di accumulo fotovoltaica?

Una batteria di accumulo fotovoltaica è un dispositivo che immagazzina l’elettricità prodotta da un impianto fotovoltaico che non viene utilizzata al momento.

Le batterie di accumulo fotovoltaiche sono note anche come batterie solari o batterie fotovoltaiche.

Esistono diversi tipi di batterie di accumulo fotovoltaiche:

  • Batterie a ciclo profondo (elettriche)
  • Dispositivi di accumulo di energia a volano

Le batterie a ciclo profondo sono progettate per l’uso quotidiano e possono essere ricaricate più volte.

I dispositivi di accumulo dell’energia a volano, invece, sono adatti alle applicazioni della rete elettrica perché possono fornire energia continua per lunghi periodi.

Come funzionano le batterie di accumulo fotovoltaico?

I pannelli solari producono elettricità in corrente continua (DC) che deve essere convertita in corrente alternata (AC) prima di poter essere utilizzata in casa.

Questa conversione è nota come “inversione” e viene effettuata da un inverter. La batteria ha il compito di immagazzinare l’elettricità prodotta dall’impianto fotovoltaico. Quando la casa ha bisogno di energia, la batteria rilascia l’energia immagazzinata.

Le batterie convertono l’elettricità CA in CC, che l’inverter è in grado di comprendere, e la reimmettono nell’impianto elettrico dell’abitazione.

La batteria è quindi un anello cruciale dell’impianto fotovoltaico, che mantiene un flusso costante di energia all’abitazione, anche in quei casi di tempo nuvoloso o nei periodi di scarsa illuminazione.

Vantaggi delle batterie di accumulo per fotovoltaico

La batteria fotovoltaica ha diversi vantaggi, utilizzarla permette di ottimizzare il consumo di energia e di abbattere i costi in bolletta. Ma vediamo nel dettaglio perché conviene utilizzarla.

  • Stabilità: la batteria immagazzina elettroni quando c’è molto sole e li rilascia quando non ce né abbastanza. Poiché non influisce sulla rete, non richiede alcuna infrastruttura speciale e può essere installata praticamente ovunque. Questo la rende un elemento importante nella costruzione di reti ad alta tensione e nella generazione decentralizzata di energia.
  • Alimentazione elettrica: la batteria fotovoltaica di accumulo è essenziale nella costruzione di sistemi solari autonomi, che generano e forniscono energia a una sola famiglia. Funziona anche nei sistemi ibridi di generazione solare, dove la batteria integra un’altra fonte di energia, ad esempio idroelettrica o eolica, e viene caricata e rifornita quando la fonte genera elettricità.
  • Sicurezza: in caso di interruzione della rete elettrica, la batteria può alimentare la casa senza interruzioni.
  • Risparmio: se il sistema è progettato correttamente, la batteria può essere caricata completamente durante il giorno e fornire energia durante la notte, quando l’elettricità è più costosa. Inoltre, è possibile cedere alla rete elettrica l’energia in eccesso, ovvero, quella non utilizzata, ottenendo degli sconti in bolletta.
  • Ambiente: i pannelli fotovoltaici non possono generare energia quando non c’è il sole, ma la batteria di accumulo sopperisce alla mancanza, riducendo così la quantità di elettricità generata dai combustibili fossili.

Batterie di accumulo fotovoltaico prezzi

Il costo di una batteria fotovoltaica dipende molto dalle dimensioni dell’impianto e dal tipo di batteria utilizzata.

Il costo di un impianto fotovoltaico da 6 kw residenziale è mediamente di 20.000 euro, cifra che può variare notevolmente in base a diversi fattori.

Il prezzo di una batteria fotovoltaica dipende dalla sua capacità, ovvero dalla quantità di elettricità che può immagazzinare.

Più la batteria è grande, più è costosa. In media parliamo di circa 900-1300 euro per kWh per batterie al litio per accumulo di impianto fotovoltaico. Tuttavia, si tratta di prezzi indicativi. Chiedici un preventivo per avere una quotazione aggiornata.

È possibile ridurre il prezzo finale scegliendo il tipo di batteria più adatto alle esigenze. In alcuni casi non è necessario acquistare quelle con enormi quantità di immagazzinamento dell’energia.

Un esempio: Batterie accumulo fotovoltaico 6 kw, il costo parte da circa 7.000 euro.

Capacità delle batterie di accumulo per il fotovoltaico

Se possiedi già un impianto fotovoltaico, prima di acquistare la batteria di accumulo, dovresti controllare sulla bolletta i kWh consumati durante l’anno.

Da questo dato puoi decidere la capacità dell’accumulatore. Devi sapere che è quasi impossibile riuscire a raggiungere il 100% dell’autoconsumo tramite le batterie, ma avrai delle agevolazioni migliori se installati un impianto a isola.

Se scegli un buon sistema di accumulo, il tuo impianto può raggiungere il 75% del fabbisogno energetico e il 25% verrà immesso nella rete oppure pagato tramite lo Scambio sul posto.

Installazione impianto fotovoltaico con batteria di accumulo

Per poter installare e allacciare l’impianto fotovoltaico con accumulo è necessario avviare una pratica con l’Enel e avvisare il GSE.

Inoltre, l’installazione dell’impianto deve avvenire nel rispetto della normativa CEI 0-21, che regola questa tipologia di interventi. I professionisti che effettuano il lavoro devono avere formazione adeguata ed essere partner certificati dei produttori.

Noi di Calema effettuiamo installazioni del fotovoltaico con accumulo solo con operatori e installatori certificati.

Inoltre, forniamo assistenza anche nell’iter burocratico per effettuare la richiesta di installazione e allaccio e inviamo le richieste per ottenere il bonus fotovoltaico e abbattere il costo con una riduzione sul prezzo fino al 50%.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni, eseguiamo l’installazione su Lecce, Brindisi, Taranto e in tutta la Puglia.

Tramite una consulenza gratuita possiamo aiutarti a capire ulteriormente i vantaggi del fotovoltaico con accumulo e indicarti i costi delle sole batterie, nel caso tu abbia bisogno di procedere con la sostituzione di quelle già presenti o con una nuova installazione nel tuo impianto.

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies